Musicisti jazz per matrimoni, feste, eventi a Roma

I nostri artisti Jazz & Bossanova

- Batteria

live performance

Esponente storico del jazz romano, batterista virtuoso di grande di esperienza, ha iniziato a lavorare professionalmente dai primi anni '70, entrando a far parte da subito del nucleo dei più attivi musicisti della Capitale. Tra le più importanti collaborazioni del periodo c'è quella nel quartetto di Massimo Urbani, con il quale ha partecipato a numerosi festival, tra cui Umbria Jazz.

Nel corso della sua vasta e prestigiosa carriera si è esibito dal vivo, o ha registrato in studio, con vere leggende del jazz internazionale ed italiano, tra cui Chet Baker, Dexter Gordon, Sal Nistico, Romano Mussolini, Mal Valdrom, Tony Scott, Sal Mosca, Bob Mover, Danilo Rea, Marcello Rosa, Maurizio Giammarco e tanti altri.

live performance

Ha partecipato a numerosi festival italiani e all'estero con le sue formazioni: Umbria Jazz, Villa Celimontana Jazz Image, Festival della Tuscia, Bussi Jazz, Sorrento Jazz, Montalcino Jazz Festival, Budapest Jazz Festival, Vienna Jazz Festival, Klangerfurt Festival, Brass Jazz Festival.

Attualmente si esibisce stabilmente col quartetto di Gianni Sanjust e di Riccardo Biseo. Tra le sue più importanti influenze artistiche vi sono Elvin Jones, Art Taylor, Sunny Murray e altri batteristi be bop e hard bop. Il suo stile sullo strumento coniuga perfettamente energia ed impulso ritmico con grande sensibilità, fantasia ed intuito per la melodia.

featured item

- Contrabbasso, basso elettrico

Artista creativo e profondamente esperto del suo strumento, inizia gli studi musicali giovanissimo e all’età di 17 anni si iscrive al Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso per seguire il corso di Contrabbasso tenuto dal Maestro Federico Bocchini (Primo Contrabbasso del Teatro dell’Opera di Roma), seguendo, nello stesso periodo, anche un seminario di alta specializzazione orchestrale con il virtuoso del contrabbasso classico Massimo Giorgi.

Si appassiona da subito al jazz e studia con alcuni dei migliori bassisti italiani, come Paolino Dalla Porta, Furio Di Castri, Piero Leveratto, Massimo Moriconi e Mauro Battisti e perfeziona il proprio linguaggio musicale frequentando seminari con i grandi nomi del jazz italiano tra i quali Franco D’Andrea, Stefano Battaglia, Pietro Tonolo, Giancarlo Schiaffini, Mario Raja, Fabrizio Sferra, Francesco Petreni, Riccardo Zegna.

Nel 2001 si diploma in Contrabbasso al Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso sotto la guida del Maestro Federico Zeppetella. Nel 2004 ottiene presso il conservatorio di Campobasso il Diploma di Jazz, cui seguirà il Diploma del Biennio Specialistico ad indirizzo interpretativo e compositivo. Nel 2006 consegue con il massimo dei voti il Diploma Accademico Sperimentale di II livello in “Discipline Musicali” a indirizzo Jazz presso il conservatorio "S. Cecilia" di Roma. Nel 2008 consegue il diploma in Didattica della Musica presso il "Conservatorio Statale" di Campobasso. Questo diploma consente al nostro di intraprendere anche una carriera come insegnante di educazione musicale nelle scuole pubbliche.

Durante questi anni conduce un'intensa attività concertistica e con importanti nomi dell’ambiente jazzistico. In particolare il sodalizio con il trombettista Aldo Bassi sfocerà nel febbraio 2007 con la registrazione del cd “My World” edito da Rai Trade. Tutte queste esperienze, tra cui una lunga permanenza a New York, influenzeranno profondamente la sua musicalità, perfezioneranno la sua abilità strumentale e arricchiranno la sua ricerca espressiva, migliorandone sia le capacità di strumentista, che quelle di compositore. Alcuni dei musicisti con cui Leonardo ha avuto l’onore di collaborare sono: Maurizio Gianmarco, Aldo Bassi, Aldo Iosue, Pietro Condorelli, Vittorio Mezza, Roberto Pregadio, Nino De Rose, Antonio De Rose, Andrea Beneventano,e molti altri.

- Sax tenore, contralto e soprano

live at Casa del Jazz

Sassofonista dotato di grande tecnica strumentale, si avvicina alla musica studiando il pianoforte e successivamente intraprende lo studio professionale del jazz e del sassofono con il M° Maurizio Giammarco.
Per il suo talento consegue una borsa di studio presso il Saint-Louis Music Center di Roma dove ha l'occasione di perfezionare il suo stile con alcuni dei più importanti nomi del jazz italiano, fra i quali Sandro Deidda, Pino Iodice, Rosario Giuliani ed Enrico Pierannunzi. Frequenta in seguito i corsi di Siena Jazz come borsista sotto la guida dei Maestri: Franco D’Andrea, Stefano Battaglia, Pietro Tonolo. E’ laureando in sassofono classico presso il Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma con il M° Enzo Filippetti.

Le sue numerose esperienze professionali spaziano dalle performance live, alle incisioni discoghrafiche alla partecipazione a progetti teatrali. Si esibisce in importanti rassegne e festival dedicati al jazz tra cui Umbria Jazz a Perugia, Jazz Image a Villa Celimontana a Roma, Roma jazz’s cool presso la Casa del Jazz di Roma, Nick La Rocca Jazz Festival a San Giorgio a Cremano con il Francesco D’errico Quartet (con Ettore Fioravanti alla batteria), Ischia Jazz Festival con l’orchestra Tribunal Mist Jazz Band, Grosseto Jazz Festival, Pristhina jazz festival, con il duo Maggio-Melisurgo.

live at Roma Jazz Festival

Si esibisce inoltre come solista in formazioni di duo (con il pianista Simone Maggio), trio (a suo nome), quartetto ( Francesco D’Errico Quartet e quartetto di sassofoni) e.in altri numerosi contesti. Ha suonato nei maggiori jazz club italiani quali: Alexander Platz a Roma, il Blue Note di Milano, il Bourbon Street Club, l'Otto Jazz Club e l'Around Midnight di Napoli.

Fra le incisioni discografiche vi sono “Cu sole e Cu l’acqua” e “Nomade del Vesuvio” con il Tony Cercola Group; “First out” con il Palopoli- Forlani Quintet; “Winds in Tunes” in duo con il pianista Simone Maggio. Partecipa come musicista a numerose produzioni teatrali, fra le quali “Ifigenia in Aulide” e “Majakoski uomo” per la regia di Mario Santella, “Il 68” regia di Lucio Allocca; “Quattro matrimoni e un funerale” con la regia di Silvio Giordani, “Non era la quinta” di Silvio Giordani, "Il mondo d’acqua” di Marco Lucchesi. Esercita la professione di insegnante di sassofono presso le scuole ”Clesis Arte Roma”; “Music and Art” Napoli; Scuola di Musica S. Bernardo da Chiaravalle Roma; Scuola di musica “john coltrane” Roma.

- Pianoforte, tastiere, campionatore

live performance

Pianista caratterizzato da una tecnica virtuosistica e da un linguaggio eclettico e creativo, nel 2003 consegue il diploma in pianoforte presso l’Università della Musica di Roma con una votazione di 10/10 avvalendosi degli insegnamenti, tra gli altri, dei maestri Pino Iodice, Andrea Beneventano, Stefano Sabatini e Fabrizio Pieroni. Nel 2010 consegue la Laurea in Musica Jazz presso il Conservatorio "Licinio Refice" di Frosinone.

Fra le più importanti esperienze formative vi sono la Master class tenuta dal maestro Franco D’Andrea presso l’Università della Musica, il seminario di perfezionamento musicale con il maestro Marc Rossi, il work shop “Jazz Day Hospital” tenuto dai maestri Franco D’Andrea e Giovanni Tommaso. ottiene la borsa di studio per i seminari estivi del Berklee summer school ad Umbria Jazz approfondendo gli studi jazzistici con la pianista Consuelo Candelaria e partecipando a diverse master class tra cui una tenuta dal chitarrista Pat Martino. Master class tenuta da Gegè Telesforo.

live perfromance

Numerose sono le collaborazioni discografiche e le prestigiose performance live nelle quali si è esibito. Nel 2003/2004 Con il gruppo F.M. Project si esibisce in varie manifestazioni musicali in giro per l’Italia avvalendosi della collaborazione e della presenza del sassofonista Eric Daniel. 2004 Segue la preparazione pianistica dell’attore Augusto Fornari per la realizzazione del film di Pupi Avati “Ma quando arrivano le ragazze”. Suona nella U.M. BIG BAND diretta da Pino Iodice e partecipa come pianista allo spettacolo teatrale diretto da Enrico Protti “Maria Maddalena in concerto”. Nel 2007 e 2008 è pianista del progetto musicale Daniele Si Nasce (interprete di Renato Zero).

Partecipa alla manifestazione internazionale “JAZZEXPO” di Genova esibendosi dove si esibisce come supporto al grande sassofonista Lee Koonitz. Con il gruppo “F.M. Project” partecipa a numerosi festival e rassegne internazionali, ta cui: Festival internazionale della chitarra città di Mottola, Festival internazionale di chitarra città di Bisceglie, Festival “Toscana Jazz”, "Alatri Jazz", “Fontana Liri Jazz Festival”, “Festival Jazz di Sondrio”(con la partecipazione del sassofonista Filiberto Palermini), festival “Dal classico al jazz” città di Paliano, al festival Maiealla in musica VIII edizione. Partecipa inoltre alle manifestazioni “Rockcity”(Roma estate) e “Melide estate"(Svizzera). Nel 2007/2008 è impegnato nella tournée estiva con Daniele Si Nasce (interprete Renato Zero). Sempre Con il gruppo F. M. Project incide l’album “All’improvviso” con la partecipazione del sassofonista Eric Daniel. E' inoltre docente di musica presso la scuola Jazz Friends di Paliano e La scuola Popolare di Musica Arvalia in Roma.